. . .

In psicologia, la resilienza indica la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzarsi positivamente dinanzi alle difficoltà, di ricostruire preservando la propria identità.

Come Medici di Medicina Generale essere resilienti significa, nonostante le circostanze avverse e uno stato di emergenza culturale che mette a rischio tutto quello che siamo: essere un gruppo di coesione con un forte senso di appartenenza, identità e sopravvivenza che agisce sviluppando modalita’ anche complesse di azione per affrontare gli eventi e quelle situazioni avverse che mettono in pericolo il nostro gruppo e la nostra identità. Vogliamo condividere e mettere in atto strategie che consentano la sopravvivenza, l’espansione e l’influenza del gruppo per soppiantare chi cerca di estinguerci con l’arma affilata della verita’ e della cultura. Questo blog ci permette di avere voce quando per tanti anni ci e’ stata tolta, ci permette di guardare avanti e rialzarci per una Medicina Generale nuova e il superamento di sistemi vecchi di gestione che per troppo tempo hanno afflitto la professione.